TRAMA: Quattro bambini italiani ebrei sono vittime dell'orrore e della vergogna delle leggi razziali. Si tratta di due ragazze e due ragazzi che sono sopravvissuti al Fascismo e alla Seconda Guerra Mondiale grazie all'aiuto di persone che hanno voluto seguire la propria coscienza, rifiutandosi di sottostare al diktat del fascismo.